registrati accesso editori ricerca vanzata

Pennette al gratin con sugo di melanzane

Nella categoria: Pasta
Pennette al gratin con sugo di melanzane

    Informazioni:

  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Porzioni: 4

Ingredienti:

  • 280 g di pennette
  • 1 melanzana grossa
  • 1 scatola di polpa di pomodoro
  • 150 g di mozzarella
  • 50 g di grana grattugiato
  • 1 ciuffo di basilico
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio d'oliva
  • sale

Preparazione:

Lavare e spuntare la melanzana, affettarla e poi tagliare ogni fetta a dadini non troppo grossi.

In un tegame a fondo spesso far soffriggere 2 spicchi d’aglio in abbondante olio di oliva, avendo cura di infilzarli prima con uno stuzzicadenti per facilitarne l’ eliminazione in un secondo momento.

Versare ora i dadini di melanzana e lasciarli dorare per qualche minuto nell’olio,  quindi unire una scatola di polpa di pomodoro e salare, aggiungere qualche foglia di basilico e cuocere venti minuti circa. Eliminare l’aglio, regolare di sale e spegnere.

Cuocere le pennette e scolarle al dente, versare la pasta in una teglia da forno, condire con il sugo, aggiungere una mozzarella tagliata a dadini e  mescolare bene. Cospargere generosamente con grana grattugiato e infornare per 15′ a 180 gradi.

Gli ultimi commenti alla ricetta

Altre ricette presenti nella sezione:

Conchiglioni di magro con zucchine e menta

Conchiglioni di magro con zucchine e menta(0)

Per la besciamella sciogliere 30 g di burro su fuoco dolce poi unire 30 g di farina, mescolare bene e aggiungere mezzo litro di latte freddo. Alzare leggermente la fiamma,  mescolare  per qualche minuto fino a quando la salsa addenserà, salare e spegnere. Per questa preparazione la besciamella non deve essere troppo densa, se per
Spaghetti con zucchine e gamberi

Spaghetti con zucchine e gamberi(0)

Pulire i gamberi, sciacquarli sotto l’acqua corrente, staccare testa e carapace e conservarli a parte. Incidere ogni gambero sul dorso per eliminare più agevolmente il budello poi risciacquarli velocemente e conservali in frigorifero, coperti, fino al momento dell’utilizzo. Preparare ora il condimento a base di pesce:  mettere su medio fuoco una padella con poco olio
Penne con carciofi e salsiccia

Penne con carciofi e salsiccia(0)

Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e spuntare le restanti. Tagliare ogni cuore di carciofo a metà ed eliminare il fieno, se presente, asportandolo con un cucchiaino. Metterli subito in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano. Mondare la cipolla e tritarla finemente. In una padella far scaldare tre
Pasta alla Norma

Pasta alla Norma(0)

Lavare e spuntare le melanzane, affettarle e poi disporle in uno scolapasta salando ogni strato con sale fino. Coprirle con un piattino ed un peso e lasciarle così per un’oretta a perdere l’acqua di vegetazione. Lavare i pomodori, spellarli dopo averli tuffati in acqua bollente per qualche secondo, quindi tagliarli a metà, eliminare i semi
Pappardelle al sugo di cinghiale

Pappardelle al sugo di cinghiale(0)

Scaldare l’olio, aggiungere la carne di cinghiale e i gusti tritati, far soffriggere bene. Quando la carne sarà ben rosolata aggiungere il bicchiere di vino, lasciar sfumare, aggiungere un bicchiere d’acqua e lasciar cuocere per almeno 30 minuti (aggiungere ancora acqua quando necessario). Unire quindi la passata di pomodoro, regolare di sale e pepe e
leggi tutto

Articoli Correlati:

Conchiglioni di magro con zucchine e menta

Per la besciamella sciogliere 30 g di burro su fuoco dolce poi unire 30 g di farina, mescolare bene e aggiungere mezzo litro di latte freddo. Alzare leggermente la fiamma,  mescolare  per qualche minuto fino a quando la salsa addenserà, salare e spegnere. Per questa preparazione la besciamella non deve essere troppo densa, se per

Pennette al gratin con sugo di melanzane

Lavare e spuntare la melanzana, affettarla e poi tagliare ogni fetta a dadini non troppo grossi. In un tegame a fondo spesso far soffriggere 2 spicchi d’aglio in abbondante olio di oliva, avendo cura di infilzarli prima con uno stuzzicadenti per facilitarne l’ eliminazione in un secondo momento. Versare ora i dadini di melanzana e

Spaghetti con zucchine e gamberi

Pulire i gamberi, sciacquarli sotto l’acqua corrente, staccare testa e carapace e conservarli a parte. Incidere ogni gambero sul dorso per eliminare più agevolmente il budello poi risciacquarli velocemente e conservali in frigorifero, coperti, fino al momento dell’utilizzo. Preparare ora il condimento a base di pesce:  mettere su medio fuoco una padella con poco olio

Penne con carciofi e salsiccia

Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e spuntare le restanti. Tagliare ogni cuore di carciofo a metà ed eliminare il fieno, se presente, asportandolo con un cucchiaino. Metterli subito in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano. Mondare la cipolla e tritarla finemente. In una padella far scaldare tre

Ricette di Stagione

Altre Ricette

Facebook

Pubblicità Mappa del Sito Partner Note Legali Contatti
© 2006-2011 RicetteSemplici.net - Tutti i diritti riservati