registrati accesso editori ricerca vanzata

Arrosto all’arancia

Nella categoria: Carne
Arrosto all’arancia

    Informazioni:

  • Tempo di cottura: 120 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Porzioni: 4

Ingredienti:

  • 850 gr. di lonza
  • mezzo bicchiere di olio
  • sale
  • pepe
  • un bicchierino di brandy
  • 6 arance

Preparazione:

Mettere l’arrosto in una casseruola e farla rosolare per bene da ogni lato nell’olio caldo; salare, pepare e bagnare con il brandy, che andrà lasciato evaporare completamente.

Spremere le arance e filtrarne il succo, quindi tagliare la buccia di tre di queste alla “julienne”. Unire il tutto alla carne, coprire il recipiente e lasciar cuocere per un’ora e mezza a fiamma dolce, voltando di tanto in tanto la carne.

Terminata la cottura, trasferire l’arrosto sul piatto di servizio, irrorarlo con il fondo di cottura e servire in tavola.

Gli ultimi commenti alla ricetta

Altre ricette presenti nella sezione:

Spiedini di pollo tandoori

Spiedini di pollo tandoori(0)

Eliminare la pelle e incidere i pezzi di pollo, disporli in una teglia capiente e coprirli abbondantemente con i restanti ingredienti Far riposare qualche ora in frigorifero o anche per tutta la notte. Infilzare i pezzi di pollo negli spiedini, versare un filo d’olio e infornare a 200° per 30’ circa. Servire con insalata verde
Spezzatino di pollo in salsa di senape

Spezzatino di pollo in salsa di senape(0)

Pulire i funghi, tagliarli a spicchi e passarli in padella su fuoco vivace con un filo di olio di oliva, salare quando l’acqua di vegetazione sarà del tutto evaporata. Tenere da parte. Tagliare il petto di pollo a pezzi  regolari non troppo piccoli. Affettare sottilmente una cipolla e farla dorare in due cucchiai di olio
Bocconcini di vitello in umido con carote e funghi

Bocconcini di vitello in umido con carote e funghi(0)

Mettete i funghi secchi in ammollo in poca acqua leggermente tiepida per dieci minuti. Togliete i funghi dall’acqua, strizzateli e tritateli grossolanamente. Passate l’acqua di ammollo in un colino finissimo e mettetela da parte. Mettete nel tegame due cucchiai di olio e fate appassire lo scalogno, una carota e il gambo di sedano tritati finemente.
Cima alla genovese

Cima alla genovese(0)

Il pezzo adatto a questa preparazione è la pancia di vitello ed è molto sottile per cui si raccomanda di far preparare la tasca direttamente dal macellaio. Mettere sul fuoco una capace pentola con abbondante acqua, una carota, una cipolla e una costa di sedano, portare a bollore e salare. Nel frattempo preparare il ripieno.
Spezzatino di cinghiale e funghi

Spezzatino di cinghiale e funghi(0)

Tagliare la carne di cinghiale a pezzetti piccoli e metterla a marinare per una notte nel vino. In una padella capiente scaldare l’olio, aggiungere l’aglio intero, quando sarà dorato toglierlo e aggiungere la carne e i gusti tritati. Far rosolare bene quindi aggiungere il vino della marinata, far cuocere a fuoco moderato per almeno 2
leggi tutto

Articoli Correlati:

Spiedini di pollo tandoori

Eliminare la pelle e incidere i pezzi di pollo, disporli in una teglia capiente e coprirli abbondantemente con i restanti ingredienti Far riposare qualche ora in frigorifero o anche per tutta la notte. Infilzare i pezzi di pollo negli spiedini, versare un filo d’olio e infornare a 200° per 30’ circa. Servire con insalata verde

Spezzatino di pollo in salsa di senape

Pulire i funghi, tagliarli a spicchi e passarli in padella su fuoco vivace con un filo di olio di oliva, salare quando l’acqua di vegetazione sarà del tutto evaporata. Tenere da parte. Tagliare il petto di pollo a pezzi  regolari non troppo piccoli. Affettare sottilmente una cipolla e farla dorare in due cucchiai di olio

Bocconcini di vitello in umido con carote e funghi

Mettete i funghi secchi in ammollo in poca acqua leggermente tiepida per dieci minuti. Togliete i funghi dall’acqua, strizzateli e tritateli grossolanamente. Passate l’acqua di ammollo in un colino finissimo e mettetela da parte. Mettete nel tegame due cucchiai di olio e fate appassire lo scalogno, una carota e il gambo di sedano tritati finemente.

Cima alla genovese

Il pezzo adatto a questa preparazione è la pancia di vitello ed è molto sottile per cui si raccomanda di far preparare la tasca direttamente dal macellaio. Mettere sul fuoco una capace pentola con abbondante acqua, una carota, una cipolla e una costa di sedano, portare a bollore e salare. Nel frattempo preparare il ripieno.

Ricette di Stagione

Altre Ricette

Facebook

Pubblicità Mappa del Sito Partner Note Legali Contatti
© 2006-2011 RicetteSemplici.net - Tutti i diritti riservati