registrati accesso editori ricerca vanzata

Timballo di crepes con carciofi

Nella categoria: Secondi
Timballo di crepes con carciofi

    Informazioni:

  • Porzioni: 8

Ingredienti:

  • 10 carciofi
  • 50 gr lardo pancettato
  • 250 gr petto di tacchino
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • un cucchiaio di farina 00
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • uno spicchio aglio
  • 2 cucchiai di olio
  • due foglie di alloro
  • peperoncino
  • Crepes
  • 200 gr farina
  • 3 uova
  • 500 dl latte
  • un pizzico di sale e pepe macinato
  • Besciamella
  • 3 cucchiai rasi di farina 00
  • 50 gr burro (o tre cucchiai di olio)
  • 500 dl di latte (oppure metà latte e metà brodo vegetale)
  • noce moscata
  • sale e pepe

Preparazione:

Crepes

Rompere le uova in una ciotola. Unire un paio di pizzichi di sale.
Sbattere le uova con una forchetta
Unire la farina e poco alla volta il latte (oppure metà latte e metà acqua, oppure brodo vegetale).
Mettere in frigorifero e lasciare riposare per un paio d’ore.
Strofinare il padellino per crepes con un foglio di carta assorbente unto di burro o di olio.
Portare il padellino sulla fiamma e fare una crepes alla volta versando nel padellino delle piccole quantità di pastella (usare un mestolo). Poi impugnando il padellino fare scorrere la pastella su tutta la superficie del padellino.
Quando la pastella inizia a staccarsi dai bordi, con l’aiuto di una spatola (o con le mani stesse) girare la crepes dall’altra parte.
Le crepes devono risultare leggermente dorate.
Continuare le stesse operazioni fino alla fine della pastella ed impilare le crepes una sopra l’altra.
(Le crepes si possono fare il giorno prima e conservare in frigorifero).

Pulire i carciofi lasciando solo la parte tenera. Tagliare a metà e portare via la barbetta all’interno.
Mettere i carciofi in acqua acidulata con succo di limone.
Tritare la pancetta o passare nel mixer.
Far sciogliere in padella la pancetta con un cucchiaio di olio.
Fare imbiondire uno spicchio d’aglio.
Unire i carciofi e far cuocere a fuoco lento (con coperchio) aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua, se necessario.
Salare e pepare
Verso fino cottura unire una cucchiaiata di prezzemolo tritato.
Frullare nel mixer metà dei carciofi.

Tagliare il tacchino a cubetti piccolissimi.
Infarinare e setacciare per eliminare la farina eccedente
Far saltare i cubetti a fuoco vivace in padella con un paio di cucchiai d’olio e due foglie di alloro.
Salare e pepare.
Frullare grossolanamente.

Preparare la besciamella: in un pentolino mettere una grossa noce di burro (o tre cucchiai d’olio), un’abbondante grattugiata di noce moscata, sale e pepe.
Aggiungere la farina (tre cucchiai rasi) e poco alla volta unire il latte bollente (oppure latte e una parte di brodo di carne o vegetale).
Continuare a girare per una decina di minuti a fiamma media.
La besciamella deve risultare abbastanza liquida. Aggiungere ancora un po’ di latte, se necessario.
Unire alla besciamella la pasta dei carciofi passati precedentemente nel mixer.

Far scaldare la passata di pomodoro in due cucchiai d’olio, salare e aggiungere un po’ di peperoncino.

Distribuire sul fondo della teglia un po’ di passata di pomodoro.
Fare uno strato di crepes.
Stendere alcuni cucchiai di besciamella.
Distribuire una parte dei carciofi a fette e un po’ del tacchino tritato.
Distribuire alcune cucchiaiate di salsa di pomodoro e spolverare di parmigiano.
Ricominciare con uno strato di crepes e continuare come prima.
Terminare con la besciamella, qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro e il parmigiano grattugiato.
Coprire con un foglio di carta da forno inumidito.
Infornare a forno caldo a 180° per 15 minuti.
Togliere la carta da forno e far gratinare per altri 5 minuti.

Gli ultimi commenti alla ricetta

Altre ricette presenti nella sezione:

Spiedini di pollo tandoori

Spiedini di pollo tandoori(0)

Eliminare la pelle e incidere i pezzi di pollo, disporli in una teglia capiente e coprirli abbondantemente con i restanti ingredienti Far riposare qualche ora in frigorifero o anche per tutta la notte. Infilzare i pezzi di pollo negli spiedini, versare un filo d’olio e infornare a 200° per 30’ circa. Servire con insalata verde
Spezzatino di pollo in salsa di senape

Spezzatino di pollo in salsa di senape(0)

Pulire i funghi, tagliarli a spicchi e passarli in padella su fuoco vivace con un filo di olio di oliva, salare quando l’acqua di vegetazione sarà del tutto evaporata. Tenere da parte. Tagliare il petto di pollo a pezzi  regolari non troppo piccoli. Affettare sottilmente una cipolla e farla dorare in due cucchiai di olio
Frittata di biete e ricotta

Frittata di biete e ricotta(0)

Mettere tutti gli ingredienti nel mixer, frullare e versare in padella con abbondante olio extravergine d’oliva. Il composto risulterà piuttosto liquido quindi per ottenere una buona cottura sarà necessario tenere il fuoco basso e all’inizio mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno, “rompendo” continuamente le parti che cominciano a rapprendere lateralmente  portandole verso il centro.
Bocconcini di vitello in umido con carote e funghi

Bocconcini di vitello in umido con carote e funghi(0)

Mettete i funghi secchi in ammollo in poca acqua leggermente tiepida per dieci minuti. Togliete i funghi dall’acqua, strizzateli e tritateli grossolanamente. Passate l’acqua di ammollo in un colino finissimo e mettetela da parte. Mettete nel tegame due cucchiai di olio e fate appassire lo scalogno, una carota e il gambo di sedano tritati finemente.
Seppie al pomodoro

Seppie al pomodoro(0)

Lavare le seppie e scolarle con uno scolapasta. Sbucciare l’aglio, lavarli, tritarli e farli soffriggere in 4 cucchiai di olio. Aggiungere le seppie e lasciar cuocere a fuoco medio per 5 minuti. Schiacciare i pelati con una forchetta e unirli alle seppie. Aggiungere un pizzico di sale e di peperoncino in polvere, portare a bollore
leggi tutto

Articoli Correlati:

Spiedini di pollo tandoori

Eliminare la pelle e incidere i pezzi di pollo, disporli in una teglia capiente e coprirli abbondantemente con i restanti ingredienti Far riposare qualche ora in frigorifero o anche per tutta la notte. Infilzare i pezzi di pollo negli spiedini, versare un filo d’olio e infornare a 200° per 30’ circa. Servire con insalata verde

Spezzatino di pollo in salsa di senape

Pulire i funghi, tagliarli a spicchi e passarli in padella su fuoco vivace con un filo di olio di oliva, salare quando l’acqua di vegetazione sarà del tutto evaporata. Tenere da parte. Tagliare il petto di pollo a pezzi  regolari non troppo piccoli. Affettare sottilmente una cipolla e farla dorare in due cucchiai di olio

Frittata di biete e ricotta

Mettere tutti gli ingredienti nel mixer, frullare e versare in padella con abbondante olio extravergine d’oliva. Il composto risulterà piuttosto liquido quindi per ottenere una buona cottura sarà necessario tenere il fuoco basso e all’inizio mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno, “rompendo” continuamente le parti che cominciano a rapprendere lateralmente  portandole verso il centro.

Bocconcini di vitello in umido con carote e funghi

Mettete i funghi secchi in ammollo in poca acqua leggermente tiepida per dieci minuti. Togliete i funghi dall’acqua, strizzateli e tritateli grossolanamente. Passate l’acqua di ammollo in un colino finissimo e mettetela da parte. Mettete nel tegame due cucchiai di olio e fate appassire lo scalogno, una carota e il gambo di sedano tritati finemente.

Ricette di Stagione

Altre Ricette

Facebook

Pubblicità Mappa del Sito Partner Note Legali Contatti
© 2006-2011 RicetteSemplici.net - Tutti i diritti riservati